In fondo, in fondo, non solo in tazzina!

fondi-di-caffe

Fondi di caffè: come si riutilizzano?

Oggi durante la pausa pranzo siamo in compagnia di Giada, il nostro avvocato, così attenta all’ambiente e all’ecologia.

Lei è una nostra nuova cliente e nel tempo libero ama dedicarsi alle sue passioni: giardinaggio, cosmetica e riciclo…tutto a base di caffè.

Le chiediamo di condividere qualche segreto con noi, promettendole di dirlo solo a “pochi” intimi. 

Il caffè, ci dice, è miracoloso … i fondi, infatti, si possono utilizzare in tantissimi modi! 

Ogni giorno della settimana i fondi del caffè la accompagnano in una attività diversa.

Lunedì: il fine settimana cucina per tutti: parenti, amici e gatti. Il risultato? Un lavabo bloccato dai rimasugli della sua preparazione. Ci dice che per sturare il lavabo della cucina, unito magari a del bicarbonato, il fondo del caffè è la risoluzione per qualsiasi ingorgo!

Martedì e mercoledì: giornate infrasettimanali dedicate all’ordine. Mani in spalla allora e tutti i fondi di caffè della giornata diventano deodoranti per armadi e scarpiere. Per rendere ancora più carini i suoi deodoranti pone il caffè all’interno di un po’ di tulle o di alcune garze di cotone sottile. L’aroma del fondo di caffè viene arricchito da fiori di lavanda essiccati e qualche goccia di olio essenziale di lavanda o Geranio e tutto racchiuso da un nastrino in raso.

Giovedì: durante questa giornata Giada si dedica, dopo la sua ora di palestra, alla cura dei capelli. Ci dice che per la migliorare la sua chioma realizza con i suoi fondi degli impacchi a base di caffè per dare più lucentezza ai suoi riccioli.

Venerdì/Sabato: in questi giorni Giada ama coltivare un piccolo orticello dove, evitando pesticidi o additivi chimici, utilizza il caffè per potenziare l’attività di giardinaggio. Il caffè infatti rende il terreno acido per alcuni tipi di piante ma soprattutto per i fiori. Inoltre è un ottimo concime, noi l’abbiamo capito assaggiando le sue fragole!

Domenica: Giada confessa che, in vista dell’estate e della tanto temuta prova costume, durante i pomeriggi domenicali realizza dei veri e propri “prodigi di bellezza” che regala a tutte le amiche. Il segreto per combattere la cellulite, dice, è: uno scrub. Ricetta?! Tre fondi di caffè (esattamente le sue caffettiere quotidiane), tre cucchiai di olio di mandorle, due di zucchero, cinque gocce di essenza di limone. L’applicazione durante la doccia almeno una volta a settimana ripetuta nei mesi precedenti all’esposizione solare garantisce un notevole risultato.

Finita la settimana e confessati i suoi segreti, siamo contenti di essere il fil rouge che accompagna Giada nella vita di tutti i giorni. 

In “fondo”..siamo più di una “tazzina”!

Recent Posts
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.
0

Start typing and press Enter to search