Un dolce classico, ma goloso: la torta moka!

torta-moka-ricetta

Torta Moka: ecco la ricetta!

Pioggia, freddo, le giornate che si fanno sempre più corte e il sole che cede il passo alla notte sempre più presto: siamo entrati veramente in autunno

Così, la voglia di uscire di casa piano piano ci abbandona e preferiamo stare in casa a berci qualcosa di casa con l’abbraccio di un caldo plaid e dedicarci alle nostre passioni: chi ne approfitta per finire i tanti libri ancora da leggere che abbiamo sul comodino, chi guarda quel film uscito da poco o l’ultima puntata della serie tv preferita e …  poi c’è chi finalmente può dedicarsi alla cucina!

Oggi abbiamo pensato proprio a chi adora mettersi ai fornelli e creare piatti e dessert buonissimi! Ecco la ricetta di una torta al caffè classica, ma molto golosa: la torta moka!

 Ingredienti: 

Per il Pan di Spagna:

• 100 g di farina

• 4 uova

• 100 g di zucchero

• 1 limone.

 Per lo sciroppo:

• 50 g di zucchero

• 4 cucchiai d’acqua

Per la crema

• 3 tuorli

• 250 g di zucchero a velo

• 200 g di burro

• 1 tazzina di caffè.

Procedimento:

Iniziamo dalla preparazione più lunga e più difficile: il pan di Spagna. In una ciotola mescoliamo i tuorli con lo zucchero e la buccia del limone grattugiata fino a che il composto non sarà omogeneo o spumoso. Montiamo gli albumi a neve e incorporiamoli al composto. 

Uniamo la farina setacciata e quando l’impasto sarà bello liscio, versiamolo in una teglia imburrata e infarinata. Lasciamo cuocere in forno preriscaldato a 180°C per mezz’ora. 

Adesso passiamo alla sciroppo. In un tegamino mettiamo lo zucchero e un po’ di acqua e lasciamo bollire fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. Togliamo dal fuoco e mettiamo due bicchierini di brandy e lasciamo raffreddare.

Ora è il turno della crema! In una ciotola mettiamo il burro ammorbidito e lavoriamolo fino a quando diventerà spumoso. Incorporiamo poi un tuorlo alla volta, il caffè e lo zucchero a velo. 

Tagliamo il pan di Spagna a metà, bagniamo la superficie con un po’ di sciroppo e mettiamo un po’ di crema. Copriamo con l’altra metà della torta e facciamo lo stesso procedimento, ma questa volta facendo attenzione che la crema scenda lungo il bordo … ed ecco pronta la torta moka! 

Potete decorare la vostre torta con qualche mandorla tostata o con un po’ di crema avanzata fare delle decorazioni con la sach-a-poche.

Non vi resta che tagliare una bella fetta e gustarvi tutta la dolcezza di questa torta!

Recent Posts
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.
0

Start typing and press Enter to search